Calcolo interessi di mora

Con questa applicazione potete calcolare gli interessi moratori previsti in caso di ritardato pagamento nelle transazioni commerciali.
L’applicazione è aggiornata sulla base del DLGS 9 novembre 2012, n. 192 e del D.L. 24 gennaio 2012, n. 1, convertito con modificazioni dalla L. 24 marzo 2012, n. 27.
Gli interessi moratori nelle transazioni commerciali sono dovuti dal debitore per il ritardo nel pagamento del proprio debito (debitore in mora) sulla base di un contratto stipulato con un fornitore di beni o servizi.
Il saggio di interesse di mora per il 2° semestre 2014, al netto della maggiorazione prevista, e’ pari allo 0,15%.

Gli interessi moratori costituiscono una sorta di risarcimento per il danno causato dal ritardo nel pagamento e pertanto devono essere corrisposti anche se non previsti contrattualmente, tra l’altro senza l’onere per il creditore di provare il danno subìto.